giovedì 19 giugno 2014

Sulla piattaforma unitaria

Ordine del Giorno proposto dalla Rsu Fiom della Bonfiglioli stabilimento B7 contro la piattaforma unitaria di Cgil Cisl Uil su fisco e pensioni, con l’invito che anche altre Rsu lo facciano proprio, in caso di assemblee unitarie. 

ODG: L’assemblea dei lavoratori della ditta Bonfiglioli stabilimento B7 riunitasi in data …….. esprime un giudizio fortemente negativo sulla bozza su fisco e pensioni presentata da Cgil-Cisl-Uil sia nel metodo in quanto non si permette ai lavoratori di votare ed esprimere quindi il proprio parere che nel merito poiché non si avanza nessuna vera rivendicazione che migliori le condizioni di vita e di lavoro. L’assemblea dei lavoratori chiede alle organizzazioni sindacali di lanciare la mobilitazione nazionale ed aprire una vera stagione di lotte che ponga al centro l’abolizione della legge Fornero, il ripristino del diritto ad andare in pensione con 60 anni di età o 40 di contributi e l’adeguamento di tutti trattamenti pensionistici a condizioni di equità e dignità fino al ripristino del sistema di calcolo retributivo. Il ripristino dell’articolo 18 e l’abolizione della riforma Fornero sul mercato del lavoro e gli ammortizzatori sociali, la cancellazione dell’art.8 e la lotta contro la precarietà e per l’occupazione e per l’estensione degli ammortizzatori sociali. L’assemblea respinge inoltre ogni ulteriore intervento furbesco sull’adesione al sistema pensionistico integrativo, basato su meccanismi di silenzio/assenso. Le organizzazioni sindacali hanno il dovere di organizzare la lotta contro la legge Fornero, anche per riscattarsi dalla passività mostrata al momento dell’entrata in vigore di quella legge. Le organizzazioni sindacali hanno altresì il dovere di sottoporre al voto dei lavoratori ogni loro proposta: in mancanza di tale passaggio democratico, ogni “piattaforma” risulta priva di legittimazione.”

Posta un commento

Commenti

Si comunica che il Manifestino non pubblica ne' insulti ne' affermazioni non motivate .Se vuoi scrivere degli argomenti e sei disposto a discuterli, invia un testo, anche breve ma argomentato, e lo pubblicheremo.Grazie

Iscriviti alla newsletter

Google+ Followers

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini e l'articoli sono reperite nel Web, quindi valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al creatore che provvederà prontamente alla rimozione del materiale utilizzato.