mercoledì 8 novembre 2017

Solidarietà ai lavoratori dell'Ilva di Genova

La RSU Fiom della Piaggio di Pontedera esprime la piena solidarietà ai lavoratori dell'Ilva di Genova in lotta per la difesa dei posti di lavoro e del loro salario. 
Una lotta che dimostra come, tra i lavoratori, esista la forza e la dignità di non subire passivamente gli attacchi delle forze padronali.
Questa determinazione va raccolta ed estesa nelle altre fabbriche attraverso una pratica sindacale intransigente su diritti e salario, per costruire una mobilitazione che coinvolga l’insieme della classe lavoratrice. 
I segnali che emergono in queste ore di una disponibilità del governo (tutti da verificare nella pratica) ad aprire un tavolo sulle rivendicazioni sostenute dai lavoratori dell'Ilva e dalla Fiom di Genova sono il chiaro segnale che la mobilitazione e la lotta, che ha portato anche all'occupazione della fabbrica, possono incidere, nel tentativo di impedire che sui lavoratori vengano scaricati i costi di una ristrutturazione che colpisce ampi settori del mondo del lavoro. 
I lavoratori della Piaggio di Pontedera sono a fianco di quelli di Genova e di tutti coloro che lottano per rivendicare i loro diritti e la loro dignità  

RSU FIOM PIAGGIO
Posta un commento

Commenti

Si comunica che il Manifestino non pubblica ne' insulti ne' affermazioni non motivate .Se vuoi scrivere degli argomenti e sei disposto a discuterli, invia un testo, anche breve ma argomentato, e lo pubblicheremo.Grazie

Iscriviti alla newsletter

Google+ Followers

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini e l'articoli sono reperite nel Web, quindi valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al creatore che provvederà prontamente alla rimozione del materiale utilizzato.